Per quanto tempo bisogna andare dallo psicologo?




Quanto dura la terapia?


Tutti i pazienti che si presentano al primo colloquio con lo psicologo sono spesso mossi dal desiderio di trovare una soluzione alle loro difficoltà, ma quasi tutti arrivano alla fine del colloquio con la fatidica domanda: quante sedute ci vorranno?

Spesso rifletto sul fatto che come mi diceva il mio vecchio psicoterapeuta : "Se dovessi rispondere al paziente dicendo ciò che penso davvero, lo spaventerei e scapperebbe a gambe levate”.

Ognuno di noi ha i suoi tempi e le sue risorse.


Non credo ci sia una risposta adatta a seconda del sintomo riportato o del disturbo presente: ognuno dispone di certe risorse e strumenti individuali o di coppia che possono accelerare come rallentare lo svolgimento del percorso di sostegno psicologico.

Ritengo che bisogna imparare piuttosto a concedersi i tempi, cosa su cui forse oggi non siamo più abituati a riflettere. Viviamo in una società dove non ce n’è più di tempo e soprattutto la richiesta che ci viene costantemente fatta è di essere: efficienti.

Efficienza vs efficacia


L’efficienza non concede spazi di riflessione, ma solo rapidità negli interventi e nella reattività.
Purtroppo si dimentica che tra un evento ed il modo in cui reagiremo passano delle emozioni, che perdiamo nella concitazione di dimostrare qualcosa agli altri ed a noi stessi.
Spesso sono proprio le emozioni ed i sentimenti sottesi a ciò che viviamo, che vanno recuperati per aiutarci a comprendere quei sintomi che molti pazienti vivono come inaspettati e incomprensibili.
Recuperare le emozioni è il lavoro che il paziente è tenuto a fare con l’aiuto dello psicologo, e spesso il tempo e la durata non è così facile da individuare nel primo colloquio.

A volte penso sia più utile indagare per quanto un paziente crede dovrà venire nel mio studio: la risposta spesso dà già la misura di quanto una persona valuta di poter concedere a se stesso ed il valore che dà alla sua serenità.


E voi sapete dire quanto vale il vostro benessere? Se vogliamo parlarne insieme andate sulla pagina dei CONTATTI

SEGUITEMI SU INSTAGRAM

© dott.ssa Susanna Murray - Psicologa Pesaro. Design by Fearne.